Categoria: tradizione

Addio al Pont de Ferr
il Naviglio sarà più triste

Eh sì, ci siamo persi anche questo: il Pont de Ferr chiude domani, primo marzo. Incredibile per chi ha amato negli anni, nei decenni, questo locale bellissimo e irripetibile, eccezionale nella sua semplicità, baluardo di una milanesità ruvida, senza fronzoli, che però bada al sodo: si deve mangiare bene, si deve bere anche meglio. E all’ingresso si deve essere accolti …

Per l’Anno della Tigre
si fa festa solo a tavola

Anno della Tigre, salvaci tu. Svanito il legittimo desiderio che il 2022 ci regalasse finalmente un periodo di serenità, le aspettative collettive si trasferiscono sul primo giorno del nuovo anno secondo il calendario cinese (valido anche in altre nazioni Asiatiche), che partirà quest’anno il 1° febbraio: essendo un calendario lunare, la data varia sempre. Purtroppo non si potranno tenere i …

Da Chic’n’Quick di Sadler
ecco Cassoeula&Champagne

Claudio Sadler celebra martedì 25 e mercoledì 26 gennaio la cassoeula, piatto tipico lombardo e specialmente milanese. Lo fa con la sua consueta eleganza, abbinandola allo Champagne, connubio eccezionale e tutto da scoprire, già proposto decenni fa da un enogastronomo che vedeva lontano, Franco Tommaso Marchi. Leggende sull’origine del nome cassoeula: forse viene da una forma storpiata di casseruola, perché …

Gastromasa, a Istanbul
grandi chef a convegno

Sesta edizione per Gastromasa, convegno enogastronomico internazionale, a Istanbul domenica 7 novembre. Ideato da Gökmen Sözen , quest’anno ha come tema il Design e in programma interventi e show cooking di una schiera di chef, grandi protagonisti della scena contemporanea capaci di creare con la loro cucina suggestioni non solo gustative ma anche estetiche. Come Vladimir Mukhin, che ha portato …

Con la 114a Fiera del Bitto
gusto e Storia a Morbegno

Centoquattordici edizioni, più di un secolo di storia per la Fiera del Bitto, che ha celebrato, nel weekend del 16 e 17 ottobre, una delle eccellenze gastronomiche della Valtellina. Un formaggio squisito, l’espressione di una abilità tramandata da generazioni, un compendio di storia e tradizioni: il bitto è davvero una miniera di suggestioni, di informazioni e di emozioni. Nel fine …

Dalla Pasqua Ortodossa
ai nuovi chef di Identità

Quest’anno è strano anche il 1°Maggio, senza cortei, con molti negozi di alimentari aperti, con la pioggia e con il magone dei ristoratori (e non solo) perché così sfumano le già poche possibilità di lavorare. Quest’anno, fra l’altro, cade il 2 maggio la Pasqua per gli Ortodossi. E a Milano, per esempio, c’è Vasiliki Kouzina che vuole sottolinearla e celebrarla …

Che Buona, la Pasqua

Ci vuole elasticità per sopravvivere, quindi possiamo modificare anche i proverbi e “Pasqua con chi vuoi” diventa “Pasqua con chi puoi”. Ne soffrono la socialità e la mobilità, che sono tra le grandi vittime di questo periodo; ma il gusto no, non c’è motivo per punire anche quello, anzi. A cominciare dal gusto di aiutare. Per esempio con acquisti solidali, …

La sorpresa nell’uovo
è la Guida di Identità

E’ uscita da qualche giorno, ma è utile ricordarlo: è online la nuova Guida dei ristoranti di Identità Golose, un piccolo miracolo in un periodo in cui i ristoranti sono prevalentemente chiusi e una sala elegante o informale, un tavolo apparecchiato in modo lussuoso o con semplicità, le portate che arrivano con un sorriso del cameriere e tutta la piacevolezza …

La colomba vola da sempre
ma anche la pastiera, adesso…

Regina colomba e regina pastiera, degne parenti di Re Panettone. Infatti hanno lo stesso “padre”, Stanislao Porzio. Instancabile, dopo aver inventato il primo concorso tra artigiani del panettone adesso replica con colomba e pastiera. La gara di pastiere per Milano è una novità ma soprattutto intercetta una tendenza: la specialità trova sempre più spazio tra le abitudini dei milanesi amanti …

Se il Bue di Metallo
aiutasse il mondo

Si avvicina il Capodanno cinese. L’anno del Topo, iniziato il 25 gennaio 2020, non è stato clemente con l’umanità, ma adesso abbiamo il vaccino, abbiamo più nozioni e più organizzazione. Perciò guardiamo con fiducia al Bue, o Bufalo, che entrerà in scena il 12 febbraio. In Cina e nelle Chinatown del mondo non c’è gran voglia di festeggiare, ma alla …