Categoria: Ristoranti

Capodanno in Italia: dove si può
prenotare un cenone last minute

Anche quest’anno la situazione sanitaria ha mandato all’aria tutti i piani per le vacanze: viaggi, ritrovi conviviali, festicciole, tutto ridotto, in parte cancellato, specialmente le cene aziendali. Un danno per gli operatori del settore, una tristezza per tutti. Però si ha comunque voglia di festeggiare e per Capodanno ci si può provare. Chi si sente tranquillo e ha preso tutte …

Gambero Rosso: Cracco
è il Ristoratore dell’anno

Carlo Cracco è il Ristoratore dell’anno per la Guida del Gambero Rosso. Una bella soddisfazione per lo chef vicentino, da molti anni a Milano, dopo il periodo buio che ha penalizzato, come tutti gli altri, anche il suo bellissimo locale in Galleria Vittorio Emanuele. Il riconoscimento corona, per la Lombardia, la sfilza di conferme, anticipate ieri, dei ristoranti a tre …

Gastromasa, a Istanbul
grandi chef a convegno

Sesta edizione per Gastromasa, convegno enogastronomico internazionale, a Istanbul domenica 7 novembre. Ideato da Gökmen Sözen , quest’anno ha come tema il Design e in programma interventi e show cooking di una schiera di chef, grandi protagonisti della scena contemporanea capaci di creare con la loro cucina suggestioni non solo gustative ma anche estetiche. Come Vladimir Mukhin, che ha portato …

Josep Roca: Dopo il Covid
dobbiamo cambiare pelle

Continua la sfilata di chef (nella foto, Josep Roca premiato da Paolo Marchi) sui palchi delle sale conferenze di Identità Golose, e i temi sono sempre coinvolgenti. Josep Roca, grande affabulatore, quello che nel ristorante di famiglia ha il compito di raccontare la cantina, i vini e le emozioni, ha affascinato dipingendo il quadro della pandemia vista da Girona, casa …

L’aperitivo più nuovo
nel tempio del design

Un super-aperitivo, un posto bello e nuovo e un po’ di cultura, un mix vincente per le serate di agosto in città. Officina Design Café è uno dei luoghi più inediti per il pubblico milanese, aperto da giugno in un museo tutto nuovo, così come nuova è la piazza che si attraversa per arrivarci. Una nuova piazza, sembra strano ma …

Dire, fare mangiare
sotto il cielo d’estate

Le stelle nel cielo d’estate, la magia dell’arte o le meraviglie della natura, il piacere di qualcosa che stuzzica il palato. Elementi che in varie combinazioni entrano nei programmi di molte località italiane. A Robecco sul Naviglio, vicinissimo a Milano, Villa Terzaghi ospita il 24 e il 25 l’ultimo dei Weekend del Gusto dedicati a Riviera Romagna, ciclo che celebra …

Le metamorfosi
del gelato

Sembra logico, anzi, banale: il gelato sarà protagonista della scena gastronomica nei prossimi mesi. Eh, certo, è estate. Eppure no, non è questo il punto. Per prima cosa, destagionalizzare è ormai una delle nuove, abusatissime parole d’ordine, quindi il panettone si regala a Ferragosto e il gelato, si sa, viene proposto tutto l’anno ormai da tempo.  Ma soprattutto c’è un …

La montagna di Griffa
e molte altre storie

Ce ne sono, sono sempre di più: giovani chef che difendono il territorio valorizzandolo nella loro cucina. E in particolare giovani chef di montagna. Seguendo l’esempio luminoso di Norbert Niederkofler, cercano e cucinano le cose meravigliose che vengono prodotte e coltivate, o crescono spontaneamente, nei boschi, nei prati, nei campi. A Identità Golose sta per approdarne uno, Paolo Griffa, che …

Korea Week: la cucina di Seoul
raccontata da Fabrizio Ferrari

La Corea a tavola, questa sconosciuta. Se ormai tutti vantano familiarità  con i piatti della tradizione cinese, dopo decenni di abitudine a quei sapori e (ovvero, grazie a) centinaia di ristoranti cinesi aperti in tutta Italia, con la cucina coreana pochi possono sostenere di avere dimestichezza. Esistono ristoranti tipici da molto tempo, specie in città come Milano, e altri ne …

Dalla Pasqua Ortodossa
ai nuovi chef di Identità

Quest’anno è strano anche il 1°Maggio, senza cortei, con molti negozi di alimentari aperti, con la pioggia e con il magone dei ristoratori (e non solo) perché così sfumano le già poche possibilità di lavorare. Quest’anno, fra l’altro, cade il 2 maggio la Pasqua per gli Ortodossi. E a Milano, per esempio, c’è Vasiliki Kouzina che vuole sottolinearla e celebrarla …