Autore: Mariella Tanzarella

Capodanno in Italia: dove si può
prenotare un cenone last minute

Anche quest’anno la situazione sanitaria ha mandato all’aria tutti i piani per le vacanze: viaggi, ritrovi conviviali, festicciole, tutto ridotto, in parte cancellato, specialmente le cene aziendali. Un danno per gli operatori del settore, una tristezza per tutti. Però si ha comunque voglia di festeggiare e per Capodanno ci si può provare. Chi si sente tranquillo e ha preso tutte …

Gambero Rosso: Cracco
è il Ristoratore dell’anno

Carlo Cracco è il Ristoratore dell’anno per la Guida del Gambero Rosso. Una bella soddisfazione per lo chef vicentino, da molti anni a Milano, dopo il periodo buio che ha penalizzato, come tutti gli altri, anche il suo bellissimo locale in Galleria Vittorio Emanuele. Il riconoscimento corona, per la Lombardia, la sfilza di conferme, anticipate ieri, dei ristoranti a tre …

Tra Asti e Govone è aperto
il Magico Paese di Natale

Un grande, grandissimo insieme di fiere, iniziative, manifestazioni, stand per annunciare e celebrare il Natale. Anzi, il più grande d’Europa: è il Magico Paese di Natale nelle Terre Unesco e si espande tra Asti e Govone (in provincia di Cuneo). Un villaggio diffuso, insomma, che comprende diverse località e si anima con giostre, cucina, cortei, bancarelle e animazione per bambini. …

Gastromasa, a Istanbul
grandi chef a convegno

Sesta edizione per Gastromasa, convegno enogastronomico internazionale, a Istanbul domenica 7 novembre. Ideato da Gökmen Sözen , quest’anno ha come tema il Design e in programma interventi e show cooking di una schiera di chef, grandi protagonisti della scena contemporanea capaci di creare con la loro cucina suggestioni non solo gustative ma anche estetiche. Come Vladimir Mukhin, che ha portato …

Con la 114a Fiera del Bitto
gusto e Storia a Morbegno

Centoquattordici edizioni, più di un secolo di storia per la Fiera del Bitto, che ha celebrato, nel weekend del 16 e 17 ottobre, una delle eccellenze gastronomiche della Valtellina. Un formaggio squisito, l’espressione di una abilità tramandata da generazioni, un compendio di storia e tradizioni: il bitto è davvero una miniera di suggestioni, di informazioni e di emozioni. Nel fine …

Josep Roca: Dopo il Covid
dobbiamo cambiare pelle

Continua la sfilata di chef (nella foto, Josep Roca premiato da Paolo Marchi) sui palchi delle sale conferenze di Identità Golose, e i temi sono sempre coinvolgenti. Josep Roca, grande affabulatore, quello che nel ristorante di famiglia ha il compito di raccontare la cantina, i vini e le emozioni, ha affascinato dipingendo il quadro della pandemia vista da Girona, casa …

Roca, Bottura, Cerea, Uliassi
oggi i big sul palco di Identità

Eccolo, Matias Perdomo. Sua l’immagine del manifesto divertente di Identità Golose numero sedici. Come sempre, viene scelto il piatto di uno chef famoso, e quella foto diventa l’icona della manifestazione. Oggi, terza e ultima giornata, sono attesi pezzi da novanta come Josep Roca, Massimo Bottura, i Cerea, Mauro Uliassi. Dicevamo della foto. Quest’anno ha un senso particolare. Gli organizzatori, Paolo …

Identità Golose: il futuro
ricomincia dal lavoro

Di tutte le ripartenze che per fortuna ci stanno facendo sperare in un ritorno alla piena routine, quella economica e quella quotidiana, delle nostre vite, Identità Golose rappresenta sicuramente un punto fondamentale, almeno nel settore enogastronomico, ma in generale per Milano e non solo. Costretta a continui rimandi l’anno scorso e infine proposta in versione quasi interamente digitale, data l’impossibilità …

Grana padano, vini lombardi
il matrimonio è perfetto

Un percorso allestito in stile museale ma moderno, un grande banco di degustazione, una serie di masterclass: è “Nati per stare insieme”, manifestazione che celebra le nozze tra il Consorzio Tutela Grana Padano e Ascovilo, Associazione dei Consorzi dei Vini Lombardi e che viene ospitata fino al 14 settembre da Casa Nervesa, in via Sirtori 26, a Milano. I visitatori …

Il whisky in duecento etichette
e sullo sfondo il Lago di Como

Duecento etichette di whisky, una villa settecentesca e, sullo sfondo, un po’ di storia d’Italia, e il Lago. Fino a domenica si svolge a Como la Whisky Week, organizzata da Whisky Club Italia. Bottiglie provenienti da ogni angolo del mondo, certamente Scozia, Irlanda e Stati Uniti ma anche Italia e Giappone, compreso un prezioso Karuizawa 1981, qualcosa di mitico per …