Categoria: Bistrot

Spreco alimentare
prevenire si può

Giornata nazionale contro lo spreco alimentare.

Qualche riflessione sulla giornata nazionale contro lo spreco alimentare, che vede oggi grande mobilitazione e dichiarazioni di intenti. La lista delle associazioni, aziende, catene e singoli soggetti che si schierano per promuovere comportamenti etici in questo campo è lunghissima. Ci sono molti dati, e molto dettagliati, sulle dimensioni e le modalità dello spreco in Italia (valore: oltre nove miliardi di …

Portrait, la nuova vita
del Seminario antico

Più che nel quadrilatero della moda, sembra di essere in un quadrato magico, dove un insieme di prodigi riconfigurano la città a partire dall’interno, da un nucleo protetto. Prodigi visivi, gustativi, e prodigi viventi, perché a ridare vita a un complesso architettonico imponente e sbalorditivo, saldo come un intarsio prezioso nel cuore milanese ma inerte da tempo, è una squadra …

Splende il Natale
a Grazzano Visconti

Natale è qui da un pezzo. Panettoni, vetrine, allerta sui regali. Ci saranno meno luci e meno eccessi, si compreranno meno cose futili e più cose utili. All’ingresso dell’hotel Park Hyatt, a Milano, un delizioso mini-villaggio natalizio rallegra i bambini e gli adulti che li accompagnano, come un’isola sfavillante nella pioggia e nell’incertezza cittadine. Nostalgia dei Natali luccicanti? Vale la …

Addio al Pont de Ferr
il Naviglio sarà più triste

Eh sì, ci siamo persi anche questo: il Pont de Ferr chiude domani, primo marzo. Incredibile per chi ha amato negli anni, nei decenni, questo locale bellissimo e irripetibile, eccezionale nella sua semplicità, baluardo di una milanesità ruvida, senza fronzoli, che però bada al sodo: si deve mangiare bene, si deve bere anche meglio. E all’ingresso si deve essere accolti …

Da Chic’n’Quick di Sadler
ecco Cassoeula&Champagne

Claudio Sadler celebra martedì 25 e mercoledì 26 gennaio la cassoeula, piatto tipico lombardo e specialmente milanese. Lo fa con la sua consueta eleganza, abbinandola allo Champagne, connubio eccezionale e tutto da scoprire, già proposto decenni fa da un enogastronomo che vedeva lontano, Franco Tommaso Marchi. Leggende sull’origine del nome cassoeula: forse viene da una forma storpiata di casseruola, perché …